... Max ha comprato assieme al suo amico Ye-Ye tre struzzi di nome Willy G.,
Golda ed Eva... non per mangiarli (meno male), solo per le uova e magari per
allargare la famiglia, solo che "colpo di scena" si sono accorti di aver 
comprato 3 femmine, quindi hanno dovuto comprarne un altro (questa volta si 
sono prima accertati che fosse un maschio).

...Max Pezzali è l’unico, se non uno dei pochi ad avere sulla carta di 
identità alla voce professione "Cantautore". Glielo ha scritto un po’ per 
scherzo una sua amica che lavora al comune.

..."Ti sento vivere" è ispirata al numero 74 del fumetto Dylan Dog dal 
titolo "Il Lungo Addio".

...si dice che Mauro Repetto sia uscito dal gruppo perché invaghitosi di una 
fotomodella volle andare a Los Angeles per produrre un film da farle 
interpretare... purtroppo niente film, ma le musiche che ci dovevano essere 
sono quelle del cd "Zucchero Filato Nero". Ora Mauro vive in Francia e pare 
che abbia trovato lavoro ad EuroDisney.

...alla domanda: "Se potessi quale favola vorresti vivere?" 
Max ha risposto :"Pinocchio, che per me è un capolavoro; ma Hänsel e Gretel 
con la tizia che ti vuole cucinare rappresenta ciò che succede nella vita!"

...L'inedito inserito nell'edizione speciale de "La Dura Legge Del Gol" 
ovvero T.P.S doveva già essere inserito nel film Jolly Blu, ma visto il testo
"un po' forte" a quel tempo han preferito evitare.

...il 29 novembre ’98 Max ha fatto da navigatore a Loris Capirossi in una 
gara all’autodromo di Monza, i due erano in testa ma hanno capottato quasi 
alla fine; un po’ di paura ma per fortuna niente danni!

...il video di "Sei un mito" doveva essere girato in un solo giorno, poi per 
"forza maggiore" il tempo delle riprese si è prolungato... 
eh eh quei furbetti di Mauro e di Max avendo visto il fior fiore di modelle 
che dovevano comparire nel video hanno perso un po’ di tempo! :-)

...le canzoni degli 883 sono dette "constatative" perché sono delle 
fotografie della realtà scattate da una precisa angolazione.

...Max non si è mai comprato una Harley Davidson modello 883 per scaramanzia,
ne ha due non di quel modello più una Buell. Come? siete stupiti che abbia 
"tradito" le Harley?? Tranquilli, dovete sapere che la Buell (un peso di 
circa 200Kg e che supera i 200 Km orari) è montata su un motore Harley 1198 
di cilindrata ed è stata ideata da un ex-progettista delle Harley Davidson 
che ha voluto creare moto sportive... quindi i conti tornano...

...a Max piacciono molto i film gialli di atmosfera noir, secondo lui 
"Seven" è un vero capolavoro, è appassionato anche di fumetti i suoi 
supereroi preferiti sono: L’uomo Ragno e Batman (di quest’ultimo è andato 
fino in America per comprarsi i tappetini per l’auto con il logo del 
"pipistrello" della Warner Bros!!)

...Cisco menzionato in alcune canzoni esiste veramente; in realtà è un certo 
Francesco che lavora come metalmeccanico a Binasco, è una vera "autorità" 
perché è il più assiduo frequentatore del Bar Dante, luogo in cui si dice 
che Max si ritrovi di tanto in tanto con i suoi amici.Ora si è sentita
la voce secondo la quale Max avrebbe litigato con quelli del Bar ma non si 
sa se è fondata.

...Vedendo la Merz un po’ troppo assieme a Max si era ipotizzata una loro 
lovestory, lui smentisce e ribatte: "Magari, il giorno che riuscirò a 
sedurla organizzerò una festa faraonica!"... chissà che cosa avrà pensato la 
sua ragazza... mah!

..."Non 6 Bob Dylan" la canzone "fantasma" contenuta nel cd "La Donna Il 
Sogno & Il Grande Incubo" (e ripubblicata nell'edizione speciale sempre del
medesimo album ma senza la "pausa" di silenzio) alcuni minuti dopo la canzone
"Gli Anni" nasce da un momento di grande "disperazione" infatti avendo 
firmato un contratto con una società di edizoni dovevano obbligatoriamente 
scrivere all’impazzata per raggiungere i 12 pezzi in 12 mesi altrimenti 
avrebbero dovuto sborsare fior di milioni!!

...Max rinnega fermamente i tempi in cui andò ad "1,2,3 Jovanotti" a cantare
con Mauro il pezzo in inglese "Live In The Music" infatti nelle interviste
cerca sempre di sorvolare, in un'intervista fatta su Italia1 con la 
Degrenet disse più o meno così: "Vi pago la cassetta, così la brucio, 
la faccio sparire"...Beh gli 883 hanno messo a disposizione in formato mp3
tale canzone...e francamente...beh si capisce perchè Max non ce l'aveva molto
a cuore...diciamo che ha un sound del tutto diverso da quello degli
883 che noi conosciamo;) 

...Max soffre di vertigini, non pratica nessuno sport e alla domanda 
"Perché non giochi nella nazionale cantanti?" ha risposto : 
"Perché amo il calcio giocato bene!"....però poi ci ha ripensato ed ora
gioca nella Dinamo Rock, ma come ha detto lui: "Non è che gioco, faccio 
presenza" infatti nel sito ufficiale della Dinamo, a riprova che non
è che giochi poi molto, non gli viene neppure assegnato un ruolo preciso!

...Il concerto che fu fatto per l'ultimo giorno dell'anno '99 prima doveva 
essere fatto a Roma, poi sui giornali venne dato per certo che si 
dovesse tenere a Genova ed invece lo hanno fatto a Cagliari....
si pensava così di avere una temperatura più accettabile, invece faceva anche
lì molto freddo, a vedere dai giacconi pesanti della band
...eh, al tempo non si comanda!

...Mauro Repetto, non si sa per quale motivo, non viene quasi mai ricordato
dalle persone normali con il suo nome ma bensì: "Ah, già, ma com'è che si 
chiamava quel biondino che ballava?"....povero Mauro, e pensare che è stato 
co-autore di tanti successi degli 883!

...Gli 883 possono vantarsi del merito di essere stato l'UNICO GRUPPO a 
vincere il "Festival della canzone italiana"... ehm, furono gli unici a 
vincere perché ci fu un'unica e sola edizione del festival!!

...A Sanremo con "Finalmente Tu" Fiorello dato per super-favorito raggiunse 
nella classifica generale "solamente" il quinto posto, e con "Senza Averti 
Qui" Max raggiunse l’ottavo posto, ma in Sanremo Top (dove si vede veramente
l’indice di gradimento della gente) i risultati furono ribaltati e 
all’accoppiata Fiorello-Max spettò il primo e meritatissimo posto!!

...Max non ha dei bellissimi ricordi dell'esperienza Sanremese, dovette
sopportare l'ironia di Baudo che gli disse:"Ma come, ti chiami 883 e sei uno
solo?" poi gli partì la base sbagliata, l'hotel non aveva il servizio in 
camera ed ogni volta che scendeva a prendersi qualcosa era assediato dai
giornalisti...memorabile la domanda di Striscia La Notizia mentre Max cercava
di svignarsela per le scale dell'albergo: "Max scusa, perchè hai dato a 
Fiorello la canzone più brutta?" e lui : "Ma no dai, che non è più brutta..."

...Max in "Grazie Mille" si è pure ricordato di noi, popolo di internet, 
infatti nei ringraziamenti compare: Grazie mille a: [dopo molti nomi che non 
è il caso di riportare] tutti i "Bachecari" vecchi e nuovi del sito internet 
www.883.com....peccato che ora la bacheca nel sito ufficiale non esista più!

...Nel video di "Una canzone D'amore" si nota uno Stefano Accorsi agli 
inizi della carriera, prima di quel video girò gli spot della Maxibon,
dopo divenne strafamoso per essere stato il protagonista del film di 
Ligabue "Radiofreccia".

...A Sanremo Famosi Max disse a Max Gazzè :"Ma non è strano iniziare una 
canzone con le parole "Santi numi" (si riferiva alla canzone Favola di Adamo
ed Eva" che iniziava con: "Santi numi ma che pena mi fate"...)?
e Gazzè:"E non è strano scrivere "Tappetini nuovi, Arbre Magique...?"
...eh eh eh come si dice chi di strofa ferisce, di strofa perisce;)))!!

...alla fine del librettino del cd di "Grazie Mille" vi è un simil-catalogo,
con le scritte tutte in giapponese, dove gli 883 mettono in vendita ,per 
finta, delle cose fantascientifiche proprio per fare il verso e prendere
un po' in giro il vizio dei giapponesi di far dei cataloghi assurdi per 
vendere delle cose ancor più assurde!

...L’Otto Otto Tour aveva un palco di ambientazione "calcistica" visto che 
fu trasformato quasi in un campo da calcio!All'inizio del concerto
Max, prima di cantare, entrava con in mano un pallone (ovviamente giallo e 
nero come il loghino)ove in ogni data scriveva una frase diversa e lo 
calciava tra il pubblico!.....fortunato chi lo ha parato e se lo è portato
a casa!

...Alla domanda:"Max ma quando devi fare la dedica a qualcuno, che cosa 
scrivi?" Max ha risposto: "Beh, in fatto di dediche non è che abbia molta
fantasia così scrivo a quasi tutti la stessa cosa: <Ciao da Max>"...certe
volte risulta impossibile capire come uno che fa delle canzoni così belle
possa dire di non aver molta fantasia;)!

...Sul cd "Gli Anni" viene riportato: "80 minuti di musica" in realtà 
per quanto riguarda il cd i minuti sono solo 74 per questioni di spazio 
disponibile!

...I componenti degli "Elefunky" erano: Leandro Misuriello (nato a Milano il
17/09/72 che suonava il basso)Michele Monestiroli (Treviglio,29/02/'72 cori, 
sax e tastiere),Ivan Ciccarelli (Milano, 10/10/'73 alla batteria), 
le sorelle Paola e Chiara Iezzi (Entrambe nate a Milano la Paola il 30/03/74
la Chiara invece il 27/02/73...addette a cori, chitarre e flauti),Sandro Verde
(Seregno 9/02/69 alle tastiere, piano e fisarmonica),Daniele Moretto (Milano,
22/08/71 ai cori e tromba) e Jacopo Corso (Milano, 26/03/69, chitarra).

...Il figlio di Jannacci, Paolo suonò la fisarmonica per la canzone
"Tieni Il Tempo"

...La copertina de "La Donna Il Sogno & Il Grande Incubo" per dare l'idea
del movimento è venuta a costare 7 volte una normale.

...Max disse: "Si pensa che il successo porti chissà quali avventure,ma 
scatta una certa diffidenza. Mi chiedo: ma tu mi cerchi per quello che sono,
o sei attratta dalla mia fama?...E le tanto bramate storie di una notte, alla
fine, sono quanto di più freddo esista".

...Nel '95 Max era fidanzato con Giovanna, una modella sosia di Carol Alt,
lui ha raccontato come ha fatto a conoscerla, ebbene, l'ha vista su un 
cartellone pubblicitario, ne è rimasto colpito e l'ha contattata con la scusa
di essere stata scelta come protagonista di un video degli 883...poi da cosa
nasce cosa....ma purtroppo per lui è andata male perchè lei lo ha poi 
lasciato.

...Max portava le lenti a contatto perchè miope, ma con il laser
ha risolto il problema!

...Quando venne offerto a Max di collaborare con i Boyzone per la canzone
"You Needed Me" non gli venne detto quale parte doveva scrivere in Italiano
così fece la canzone per intero stando attento che ogni parte potesse anche 
stare "per conto suo"!

Jolly Blu nella versione Home-video e televisiva ha 2 scene che son state tagliate, la prima
è la scena iniziale infatti nella versione cinematografica vi era in apertura, 
affiancato da 2 ragazze e con sfondo bianco alle spalle, Claudio Cecchetto
che lanciava le chiavi della moto a Max, e poi quando la Merz "Beatrice" entrava 
nel negozio dove era commesso Enrico per comprare una cravatta da regalare al nonno
i due si scabiavano un paio di parole su un libro che la Merz aveva in mano ovvero 
"Le profezie di Celestino" entrambe le scene son state tagliate non si sa perchè, 
forse per ragioni di tempo. 

...Il padre e la madre di Max ovvero Sergio Pezzali ed Alba Scanavini si
sposarono nel 1966

...Rocco il bulldog di Max gli fu regalato nel Natale del '97 però lo 
accudisce sempre Alba che in un'intervista dichiarò:"Il cane di Max?Ma quando
mai ce l'ha Max??"...il che è tutto detto!

...quando gli 883 durante il concerto se ne vanno dal palco per la prima 
volta è sempre una falsa uscita perchè come disse Max: "Usciamo ma è sempre 
per finta e mi sa che tutti lo sanno, si usa per il bis, non so bene a cosa 
serva ma è una tradizione introdotta da non so chi e noi la seguiamo!"

...Max affermò :"Da piccolo non ho mai fatto incazzare i miei genitori , dove mi mettevano
stavo,neanche sporcavo"..."Mai desiderato un fratello, sarei impazzito con 
uno con cui condividere il mio spazio"